Percorsi e sentieri: passeggiate ed escursioni a piedi e in mountain bike

Legenda:
I= Impegnativo - Sentiero di lunga percorrenza con dislivelli superiori a 600 m.
MD= Difficile - Sentiero di lunga percorrenza con dislivelli inferiori a 600 m.
M= Medio - Sentiero di media percorrenza con dislivelli entro i 500 m.
F= Facile - Sentiero di fondo valle con modesti dislivelli o brevi.

 

SENTIERO N° 1: OSTERIA LAGHI - COLLE SCRAVAION - COLLE GIOGO - MONTE CARMO - COLLE DEL MELOGNO

Ore: 8,30 - Distanza: 22Km - Difficoltà: 1 - Segnavia: Alta Via - Percorribile MTB

Tale sentiero che si sviluppa in parte nel territorio dei comuni di Erli e Castelvecchio, si snoda lungo tutto il perimetro Sud-Est del territorio comunale, sullo spartiacque tirreno-padano e segue il tracciato dell’Alta Via dei Monti Liguri. Dalla località Colle Osteria dei laghi si sale in direzione Est , per poi scendere al colle Scravaion (h. 1,30); a Nord del passo stradale si prende in direzione Est, nei pressi di una cabina ENEL, una pista forestale che diventa sentiero e aggira da Nord le dirupate pendici della Rocca Barbena(in alternativa se ne può scavalcare la cima seguendo il tracciato di cresta fra le accidentate guglie della montagna).
I due sentieri si ricongiungono nei pressi del Monte Banco (h. 1,30). Si segue in direzione Est la cresta fino al Monte Sebanco, ove la strada forestale abbandona lo spartiacque e scende a mezza costa fino ad un quadrivio ove prende la strada ad Est che conduce fino al passo del Giogo di Tirano (h.1). Dal passo si sale a Est per traccia di sentiero spostandosi lievemente a Sud per poi ritornare sul filo di cresta fino al Bric Paglierina, (stupendo panorama dell’Altopiano Bardinetese); seguendo lo spartiacque si punta in direzione del Monte Carmo, ove si può godere di un panorama vastissimo su tutta la Riviera Ligure (h.1,45).
Si scende dalla vetta per cento metri e si può seguire le tracce di sentiero a Nord e ad Est della montagna che portano al Colle di Giustenice. A questo punto si punta in direzione Nord-Ovest seguendo la cresta per circa due chilometri fino ad un bivio: prendendo a destra e seguendo lo spartiacque si scavalca il Monte Agnellino; prendendo a sinistra si scende sulla strada forestale che arriva a Bardineto e la si segue verso Nord, oltrepassando la conca prativa di Catalano e inoltrandosi nelle foreste dell’Acquetta(stupende faggete).
Il località Piani, si incontra il sentiero di cresta e si prosegue in direzione Nord, oltrepassando il confine Nord comunale ed arrivando ad una costruzione in legno del C.F.S. a questo punto si entra nella foresta demaniale della Barbettina e con facile percorso si arriva al Colle del Melogno; due brevi digressioni a destra consentono di visitare i resti del Forte Merizzo e del Forte Tartagna.

SENTIERO N° 2: BARDINETO - CA' DU PICCU - CORMORE - PIAGGIA SCURA PRATO CUNEO - MONTE AGNELLINO

Ore: 3,30 - Distanza: 9Km - Difficoltà: MD - Segnavia: Sentiero n° 2 - Percorribile MTB

Dalla piazza della Chiesa, si prende via Cave, si oltrepassa il Castello e dopo circa 150 mt. si prende una strada sterrata che punta verso la montagna; alla base della costiera rocciosa si volta ad Est ed oltrepassando il Rio Mormore si segue il sentiero ombroso che risale il valloncello fino alla Loc. Mormore ove sbocca in un prato a Sud di una vecchia cascina (fontana); dietro il lato Nord della stessa transita un sentiero (n.5), lo si prende in salita verso Est ove si incontra una pista forestale a mezza costa che si addentra nelle foreste dell’Acquetta, seguendo dall’alto il corso del Rio Secco, fino ad intersecare un primo Rio:
Si prende a destra e si sale all’ombra di faggi secolari in Loc. Piaggia Scura (una breve digressione in salita lungo una pista forestale, dal Rio citato in precedenza consente di visitare il Lago Rotondo, originale dolina con presenza di acqua); si prosegue in salita verso Est, fino alla conca prativa di Prato del Cuneo; seguendo la pista si lascia a Sud lo stesso e si risale le pendici Ovest del Monte Agnellino, si interseca la strada forestale Principi – Colle del Melogno, la si segue verso Sud per breve tratto e si sale ad Est direttamente sulla vetta.

SENTIERO N° 3: BARDINETO - PRINCIPI - COLLE GIUSTENICE - MONTE CARMO

Ore: 3,30 - Distanza: 8Km - Difficoltà: 1 - Segnavia: Sentiero n° 3 - Percorribile MTB

Dal ponte della Loc. Principi si prende a destra la strada forestale, che presenta intenso traffico di mezzi fuoristrada e la si segue lungo il corso del Rio e si percorrono i 12 tornanti che si inerpicano nella località Scorezzà. L’ultima svolta prospetta in primo piano il massiccio del Monte Carmo; giunti ad un colletto si prende una traccia di sentiero segnalata AV e la si segue in senso inverso da come descritta nel sentiero n.1 fino alla vetta.

SENTIERO N° 4: BARDINETO - LOCALITA' CROSA - PIANFIENO - CATALANO

Ore: 2,30 - Distanza: 6Km - Difficoltà: M - Segnavia: Sentiero n° 4 - Percorribile MTB

Dalla piazza della farmacia si sale verso Loc. Crosa (panorama sul borgo) e si prosegue in direzione Est fino alla cisterna dell’acquedotto comunale, nei pressi di una cinta in legno; si prende una pista forestale che segue lo spartiacque roccioso fino ad una biforcazione, si tralascia il sentiero a sinistra e si prende la strada a destra che segue il vallone di rio Secco e la si segue per circa 200 mt., poi si prende un sentiero in ripida salita che si stacca verso Est e che esce di nuovo sul versante di Rio Gorra.
Si segue fedelmente il sentiero per circa 1 Km. che poi svolta rapidamente a Nord e si addentra nella boscaglia e dopo circa 300 mt. si apre sulla stupenda conca prativa di Pianfieno; si segue verso Nord la traccia di sentiero che si collega sul limitare Nord-Est della conca ad una pista forestale che si inerpica nella faggeta e interseca dopo 1 Km. la strada forestale Principi – Melogno che si segue fino alla Conca di Catalano.

SENTIERO N° 5: BARDINETO - AVIOIAI - MONTE MEZZANO - CIAN DELL'ADE' - BASSA BAROZZO - MONTEGROSSO - CONCA DEI CARBONARI

Ore: 4,30 - Distanza: 10Km - Difficoltà: 1 - Segnavia: Sentiero n° 5 - Percorribile MTB

Dalla piazza della Chiesa si segue il sentiero n.2 fino alla costiera rocciosa; si prende a sinistra e si sale lungo il corso del rio Avioiai fino alla Loc. Monte Mezzano (di qui una breve digressione verso Sud fa accedere ad una pietraia, sede di postazioni napoleoniche, da cui si può ammirare il miglior panorama su Bardineto);(un’altra possibile alternativa consente di seguire verso Est una pista forestale fino alla Loc. Mormore dove si può prendere in discesa il sentiero n.2 per uno stupendo giro ad anello. Attenzione all’imbocco in discesa del sentiero che è poco visibile a Sud della casa: tralasciare quello a Est!).
Si prende una ripida strada forestale verso Nord e poi Nord-Ovest fino alla Loc. Cian Dell’Ade’ e di qui si risale in direzione Nord la costiera fino alla bassa barozzo ove si prende una pista a mezza costa prima in discesa per 300 mt. , poi in leggera salita che conduce alla Loc. Monte Grosso sullo spartiacque con la Val Maremola.
Una rapida discesa consente di arrivare lungo la strada forestale principi-Melogno in Loc. Conca dei Carbonari.

SENTIERO N° 6: LOCALITA' PRINCIPI - PIANFIENO - BORDOIRA - RIO SECCO

Ore: 3,00 - Distanza: 7Km - Difficoltà: M - Segnavia: Sentiero n° 6 - Percorribile MTB

Dalla frazione Principi si segue un sentiero che si addentra nel bosco di castagni verso Nord (non imboccare la pista forestale ad Ovest del Rio!) e lo si segue in modesta salita fino ad un punto in cui la montagna cambia pendenza diventando più ripida. Si segue il sentiero incassato che poco oltre esce allo scoperto sulla pietra con ampia vista sulla parte alta del paese e si addentra nella boscaglia congiungendosi con il sentiero n.4 che si segue fino a limite della conca prativa di Pianfieno ove lo si lascia e si prende a sinistra in rapida discesa per arrivare il Loc. Bordoira nei pressi dell’acquedotto comunale.
Qui si prende a sinistra la strada comunale che consente un agevole ritorno al paese lungo il vallone del Rio Secco.

SENTIERO N° 7: LOCALITA' BRIGNETA - PIANO SELLA MERIZZO - GROPPI - DONDELLA - BRICH SCHENASSO

Ore: 3,30 - Distanza: 8Km - Difficoltà: MD - Segnavia: Sentiero n° 7 - Percorribile MTB

Da piazza della Chiesa si segue verso Sud al via Della Cà e si arriva alla Loc. Brigneta; si segue la strada asfaltata fino alla Loc. Piano ove si prende la pista forestale incassata a sinistra che porta in rapida salita alla Loc. Moglie di Matta; poco prima della stessa si prende il bivio in salita diritto e giunti ad un colletto si segue la strada che segue il vallone del Rio Brigneta, in piano a mezza costa verso Sud attraverso un bosco di castagni fino alla Loc. Merizzo ove si trova un quadrivio, si prende la pista forestale verso Sud in ripida salita e si giunge al monte Groppi.
La strada forestale aggira la costiera verso Sud – Ovest e scende verso la cascina Dondella (fontana) attraversa alcuni prati e scende in Loc. Bric Schenasso ove si incontra il sentiero n.1 che conduce al Colle Scravaion.

SENTIERO N° 8: MUSCHIETO - BASTIONE - ORTICA - MERIZZO - RIO NERO - PIANO

Ore: 3,00 - Distanza: 10Km - Difficoltà: M - Segnavia: Sentiero n° 8 - Percorribile MTB

Dalla Loc. Muschieto si segue la strada sterrata di fondo valle fino al ponticello, lo si oltrepassa e dopo 40 mt. si prende a destra e poi subito a sinistra seguendo in salita la pista forestale del vallone degli Acqueiroli. Dopo alcuni tornanti in salita si giunge ad un colletto dal quale ritornando verso Nord, sul filo di cresta, si giunge al bastione ove vi sono i resti delle batterie napoleoniche.
Ritornati al colletto si segue il filo di cresta in direzione Sud-Ovest e poi in leggera salita si arriva in Loc. Ortica. Si attraversano le pendici Nord del Monte Groppi e tensione e si giunge alla Loc. Merizzo, al quadrivio di cui al sentiero n.7. si oltrepassa il colletto a scende nel vallone Rio Nero, prima in piano, poi in discesa e poi di nuovo in piano con ampie risvolte si ritorna verso Bardineto; in Loc. Costa si prende un sentiero che scende verso Loc. Piano, tralasciando quello che segue il filocresto verso Nord-Ovest.

SENTIERO N° 9: BRIGNETA - BASTIONE - MERIZZO - TENCIA - COSTA GROSSA - CALVINO - BRAIA

Ore: 3,00 - Distanza: 7Km - Difficoltà: M - Segnavia: Sentiero n° 9 - Percorribile MTB

Subito a sinistra del ponte della Loc. Brigneta si prende una pista forestale che segue per cinquanta metri il corso del Rio Brigneta, lo guada e sale rapidamente lungo le pendici della Loc. Cravanzana e arriva fino alla Loc. Bastione ove incrocia il sentiero n.8, e lo segue fino alla Loc. Tencia, ove si scende rapidamente incrociando il sentiero n.8 e lo si oltrepassa seguendo la strada forestale di cresta fino alla Loc. Costa Grossa ove si svolta a destra in discesa si passa dietro il ripetitore TV, dietro alle case Calvino e si scende in Loc. Braia, ove si incrocia il sentiero n.10.

SENTIERO N° 10: BRIGNETA - BRAIA - COSTA GROSSA - MERETA

Ore: 2,00 - Distanza: 5Km - Difficoltà: F - Segnavia: Sentiero n° 10 - Percorribile MTB

Dalla Loc. Brigneta si segue una strada sterrata che costeggia dei prati lungo il corso del Bormida e si arriva alla Fraz. Braia, la si lascia a Nord e si sale lungo una pista forestale incassata fino allo spartiacque Bormida-Rio Nero. Si prende la strada che segue il filo di cresta in leggera discesa fino ad un colletto, dal quale si prende la strada a destra che in leggera discesa arriva all’abitato di Mereta.

SENTIERO N° 11: LOC. PRINCIPI - PIANI - CASA DEL FUNGO - GIOGO DI TOIRANO

Ore: 1,00 - Distanza: 3Km - Difficoltà: F - Segnavia: Sentiero n° 11 - Percorribile MTB

Si segue il sentiero n.1 fino alla Loc. Piani, ove si lascia la strada principale per svoltare a destra ai margini di un prato, si oltrepassa un ruscello e si sale in direzione Sud lungo le pendici di un modesto rilievo. Aggiratolo si arriva ad una spianata dalla quale si possono ammirare le originali case a forma di porcino (al loco si può accedere altresì per strada comunale dalla Loc. Villa Sarasco).
Si sale lungo la pista per 50 mt. e si prende a destra una stradina che costeggia alcune ville e poi segue dall’alto la strada provinciale fino al Giogo di Toirano.

SENTIERO N° 12: BARDINETO - SAN NICOLO' - MONTE MAGLIANO - VALLONI - GIOGO DI TOIRANO

Ore: 2,00 - Distanza: 3,5Km - Difficoltà: F - Segnavia: Sentiero n° 12 - Percorribile MTB

Dal cimitero comunale si prende la provinciale per Castelvecchio per circa 200 mt.; si prende a sinistra seguendo le indicazioni che portano alla Fonte di San Nicolò ed alla chiesa soprastante (dipinti). Aggirata la chiesa si sale in una spianata erbosa con ruderi di costruzioni medioevali e si prende il sentiero al limitare Sud-Est che si inerpica nella pineta. Il sentiero segue fedelmente il filo di cresta con lievi saliscendi ed arriva in Loc. Valloni, ove si incrocia il sentiero n.1 che conduce al Gioco di Toirano. Abbinando questo sentiero con il n.11 si può compiere uno splendido giro ad anello.

SENTIERO N° 13: LOCALITA' BIULLA - VALLONI - GIOGO DI TOIRANO

Ore: 0,45 - Distanza: 1,5Km - Difficoltà: F - Segnavia: Sentiero n° 13 - Percorribile MTB

Dalla Loc. Biulla si prende una strerrata in discesa verso il fondo valle in direzione Est fino a raggiungere il Rio San Giovanni e se ne risale il corso fino ad una grossa conca prativa dalla quale si accede alla strada provinciale nei pressi dell’Area Picnic del Giogo di Toirano.

SENTIERO N° 14: MUSCHIETO - CASCINA SCIORTA - COLLE SCRAVAION

Ore: 2,30 - Distanza: 4,5Km - Difficoltà: F - Segnavia: Sentiero n° 14 - Percorribile MTB

Dalla Fraz. Muschieto si segue la sterrata in direzione Sud, che risale il corso d’acqua, ai margini di amene distese prative e sullo sfondo la piramidale sagoma del Monte Lingo. Si tralasciano i bivi in salita a destra fino a oltrepassare un guado e si prende la sterrata a sinistra e poi in prossimità di un cartello di proprietà privata a destra.
Dopo una breve salita il sentiero giunge ad una piccola radura erbosa. Si segue la traccia di sentiero meno evidente in direzione Sud-Ovest che dopo circa 300 mt. porta ad un vecchio cascinale (Cascina Sciorta). Qui si diparte una strada forestale che aggirando le pendici Nord di Monte Lingo si congiunge con il sentiero n.1 che porta al Colle Scravaion.

SENTIERO N° 15: BARDINETO - RUGGIA - SURIE - GAMBERO - RIO GAMBERO

Ore: 3,00 - Distanza: 6Km - Difficoltà: M - Segnavia: Sentiero n° 15 - Percorribile MTB

Dalla Loc. Villaggio Frascheri, si segue la strada forestale che passa davanti al Residence Epsylon e attraversa il ponticello sul Rio San Giovanni. Si prende la strada a sinistra e si punta verso Sud inoltrandosi nel bosco. Dopo una breve salita si volge verso Est e, con percorso lievemente ripido e a saliscendi, si giunge alla Loc. Valloni, dove si interseca il sentiero n.12, lo si oltrepassa e si segue la cresta fino a un quadrivio.
Qui si prende la pista a mezza costa verso Ovest, la si segue per circa 1 Km. ove si debbono effettuare due tornanti. Al terzo si segue la strada che in lieve discesa punta verso Ovest, fino ad un bivio dal quale si stacca una strada in rapida discesa che porta sul fondo del Rio Gambero. A questo punto se ne segue il corso in discesa fino al ponte sulla strada provinciale Bardineto-Castelvecchio.

ALLACCIAMENTI

Segnavia: Allacciamenti

Sentieri n.2- n.4
Dalla località Prato Cuneo una traccia di pista forestale segue in discesa il corso del Rio sul versante della Costa degli Abeti, dopo circa 200 mt. si sale lievemente e poi la strada diventa sentiero e con percorso a saliscendi si aggira la suddetta costa e si ritrova una pista forestale che conduce ad incontrare il sentiero n.4.
Sentieri n.4- n.6
Seguendo la strada che percorre il vallone di Rio Secco si arriva al ponte che lo attraversa, sulla sinistra si stacca in salita verso Sud un sentierino che con modesta pendenza conduce alla Loc. Cianazzo ove si incrocia il sentiero n.4.
Sentieri n.14- S.P. n.52
Dallo spiazzo erboso in Loc. Collette si prende la pista forestale verso Sud-Est che scende in un valloncello scuro denominato Rio Galera ed incontra la strada provinciale.
Sentieri n.1- n.8
Dalla Loc. Osteria dei Laghi in comune di Garessio a poca distanza dalla cascina Dondella, si prende una pista forestale in lieve discesa verso nord ove sono le sorgenti del Rio Nero e si aggira a mezza costa il Monte Tensione con saliscendi incrociando il sentiero n.8.
|
COMUNE di BARDINETO Piazza della Chiesa 6 Tel.019-7907013 Fax 019-7907293 Partita Iva e Codice Fiscale 00339030090
cookie policy